il blog di Topenz


NON FESTEGGIARE HALLOWEEN (E NON LASCIARLO FARE AI TUOI FIGLI)
ottobre 30, 2015, 8:10 am
Filed under: cultura e società, religione | Tag: , ,

“cfr. su Il Granellino n.944 del 25-10-2015″163. no halloween
Halloween è una festività anglosassone che, traendo le sue origini da ricorrenze celtiche e pagane, ha assunto negli Stati Uniti le forme accentuatamente macabre con cui oggi la conosciamo.

Tipica della festa è la simbologia legata al mondo della morte e dell’occulto, con le sfilate in costumi horror e giochi di bambini che girano di casa in casa recitando la formula ricattatoria del “dolcetto o scherzetto”, che in realtà significa: “Se non mi dai un dolcetto, ti maledico!”.
Il simbolo della zucca intagliata è derivato dalla leggenda di Jack o’ lantern, un fabbro che scese a patti con il diavolo riuscendo a ingannarlo ma che, per i suoi molti peccati, alla fine fu rifiutato dal Paradiso e costretto dal diavolo a vagare per l’eternità in cerca di un rifugio (la zucca è illuminata dall’interno perché il diavolo gli tirò dietro un tizzone dell’inferno).
La festa si celebra il 31 ottobre, la notte prima del giorno di Ognissanti e oggi si è diffusa, grazie all’esasperazione del consumismo, in tutto il mondo occidentale.

Perché non è bene festeggiare Halloween? Si potrebbe laicamente iniziare ad eccepire che non è nella nostra tradizione, o, ancora, che sempre si festeggia qualcuno o qualcosa. Se non sai chi o cosa festeggi non c’è il senso della “festa”, ma il non-senso della “baldoria”. Meglio di me, in ogni caso, ha spiegato padre Gabriele Amorth, esorcista della Diocesi di Roma, uno degli esorcisti più famosi al mondo: “Festeggiare Halloween è rendere un osanna al diavolo. Il quale, se adorato, anche soltanto per una notte, pensa di vantare dei diritti sulla persona. La festa di Halloween è una sorta di seduta spiritica, presentata sotto forma di gioco. L’astuzia del demonio sta proprio qui. Se ci fate caso tutto viene presentato sotto forma ludica, innocente…”. Halloween è la festa più importante per i seguaci di satana. In una cittadina vicino Houston non a caso è stata inaugurata, proprio in questo giorno, la Chiesa Maggiore di Lucifero.

E allora, magari ora stai pensando che è proprio così, ma non vuoi dare un dispiacere a tuo figlio, che è accerchiato perché intorno a lui tutti, a cominciare dalla scuola, festeggiano Halloween? E’ il momento di fargli capire che vive in una famiglia cristiana e che non è bene vestirsi da mostri, diavoli, morti. Che certi simboli macabri nemmeno per scherzo andrebbero mai mostrati. Che non è bene maledire nessuno. Che la tua famiglia è chiamata a benedire, non a maledire. Che piuttosto che vestirsi da diavoletto, se vuole, può vestirsi da angioletto. Al buio noi preferiamo la luce.

Pensi che tutto ciò sia impossibile, perché “il mondo” ha imboccato un’altra strada e non vuoi che tuo figlio si senta escluso? Da migliaia di anni i genitori dei bambini ebrei, anche se vivono in paesi stranieri, insegnano ai loro figli a non mangiare determinati cibi e nessuno di loro si è mai sentito escluso. Perché? Perché i genitori sanno motivare ogni loro azione. Bene, io penso che anche per noi sia venuto il momento di dare ragione della nostra fede e non perché siamo una cittadella assediata, ma perché sempre più somigliamo agli ebrei della diaspora. E’ diventata una questione di identità. A cominciare da cose apparentemente piccole come questa. Siamo luce, lievito, sale nella massa, ma se il sale perde il suo sapore non serve più a niente (cfr. Lc 14,34)!

In molte città italiane alcune parrocchie hanno organizzato le “feste della luce” come controffensiva ai festeggiamenti delle tenebre, con canti al Signore e giochi innocenti per bambini (anche da noi, Napoli, Corpus Christi a Via Manzoni). Si potrebbe cominciare da lì. Facciamoci santi, bambini! Non zombie…


Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: